FHR e Collari Hans - Domande Frequenti

Il collare HANS® è un sistema di sicurezza con l’obiettivo di proteggere il collo e la testa del pilota durante gli impatti. Fungendo da 'cintura di sicurezza' per il collo, ne attenua la sovra estensione in caso di impatto.  Negli Stati Uniti è stato utilizzato ormai da diversi anni. Dato che è stata provata la sua capacità di salvare vite, la FIA ha ritenuto giusto renderlo obbligatorio in varie discipline automobilistiche anche in Europa ed  è ormai divenuto parte standard dell'equipaggiamento di sicurezza per quasi tutti i piloti automobilistici. Se volete avere ulteriori informazioni sulla storia e lo sviluppo del collare Hans potete cliccare qui: Hans History (per ora spiegazione solo in inglese)

 

FIA REGOLAMENTI

L'hans è soggetto ad omologa da parte della FIA e per utilizzare il sistema Hans correttamente il casco deve avere degli attacchi particolari, in modo che le cinghie dell’Hans® possono essere allacciate al casco. I fabbricanti di caschi devono quindi seguire determinate procedure per assicurarsi che l’installazione non comprometta l’omologa del casco. Solo i caschi e i sistemi pubblicati sul sito FIA possono essere utilizzati nelle gare FIA.

CHE COSA SIGNIFICA FHR?

"FHR" sta per 'Forward Head Restraint' -  ed è il termine ora adottato dall Fia per includere tutti i sistemi protettivi che fanno la medesima funzione del Collare Hans come ad esempio i nuovi  Hybrid.

CHE INCLINAZIONE MI SERVE?

Angolazioni più comunemente usate:
L' utilizzo del Collare Hans® con inclinazione 20° è consigliato per le vetture Turismo e Rally con sedute di guida ‘verticali’.
L’utilizzo del Collare Hans® con inclinazione 30° è consigliato per le vetture Formula (ed alcuni prototipi) dove la posizione di guida è maggiormente ‘orizzontale’.

Angolazioni meno usate:
L' utilizzo del Collare Hans® con inclinazione 40° è utilizzato prevalentemente in F1 e in situazioni con sedile estremamente orizzontale.
L' utilizzo del Collare Hans® con inclinazione 10° è quasi solamente utilizzato nelle vetture con sedute estremamente verticali come ad esempio nelle US Sprint.

CHE DIMENSIONE DI HANS® MI SERVE?

La larghezza del collare HANS ® è dimensionato per adattarsi al vostro collo (riferimento dimensioni del colletto della camicia.)

• 15 a 18 pollici (38 cm - 47 cm) - Medie (M)
• Più di 18 pollici (> 46 cm) - grandi dimensioni (L)

Queste indicazioni possono variare leggermente in base ai differenti modelli.

QUALI CINTURE DI SICUREZZA FUNZIONANO MEGLIO CON HANS ®?

La maggior parte della cinture di sicurezza omologate FIA o SFI HANS ® funzionano correttamente con il sistema Hans. Anche le cinture a 3 "(75mm) funzionano con il dispositivo HANS ®. Si può notare una certa sovrapposizione delle cinture sul collare HANS ®, ma questo non influenzerà le prestazioni del dispositivo. Inoltre la maggior parte dei fabbricanti di accessori racing ormai producono cinture omologate FIA a 2" (50mm) nella parte superiore per meglio aderire al Hans e a 3" (75mm) dalla parte toracica. In ogni caso si raccomanda la corretta installazione e corretta geometria delle cinture per il giusto funzionamento di entrambi i dispositivi di sicurezza.  (Questi parametri sono consultabili sul manuale FIA HANS e in ogni caso si consiglia di consultare sempre i manuali d'uso dei fabbricanti delle cinture di sicurezza.

LE CINTURE A VOLTE SCIVOLANO DAL DISPOSITIVO. COSA C'È DI SBAGLIATO?

Molte delle versioni più recenti dei collari Hans hanno delle ali laterali per tenere le cinture in posizione e anche le nuove cinture di sicurezza omologate Fia sono ora più sottili nella parte superiore per essere pienamente compatibili con il collare Hans. Quindi se montate correttamente, le cinture non scivolano sul dispositivo. Se le vostre cinture non rimangono  in posizione  sopra il dispositivo quando siete saldamente allacciati nel sedile e probabile che le cinture non siano montate correttamente.  Consultare le Istruzioni di installazione dei fabbricanti di cinture e il Manuale FIA per l'uso del HANS.

SONO IN GRADO DI TOCCARE IL PETTO CON IL MENTO CON IL DISPOSITIVO INDOSSATO.E'UN PROBLEMA?

E' importante usare solo cinghie omologate Fia, sia statiche che flottanti, e montarle correttamente. Le cinghie HANS® sono studiate per offrire una buona mobilità, pur riducendo il rischio di lesioni. In un impatto effettivo, il collare HANS ® resterà fermo trattenuto dalla cinture di sicurezza, mentre il corpo scivola in avanti fino a quando le cinghie non si tendono. L'allentamento delle cinghie viene annullato prima che le cinture trattengano il busto, HANS ®, e testa insieme.

POSSO DIPINGERE IL COLLARE HANS®?

Si sconsiglia vivamente di dipingere il collare HANS®.

E SE IL MIO DISPOSITIVO HANS ® È IN UN IMPATTO?

Come tutti i dispositivi di sicurezza piloti, il dispositivo HANS ® deve sempre essere ispezionato dopo un incidente. Da un primo semplice auto-controllo, gli utenti dovrebbero cercare segni di de-laminazione o incrinature superficiali e/o l' esposizione del materiale composito sotto la superficie. Tuttavia, anche il controllo visivo più approfondito può non rilevare i danni strutturali subiti. Questo è uno dei motivi per cui non è consigliabile acquistare o rivendere dispositivi di sicurezza usati. In caso di dubbio circa l'integrità di un dispositivo HANS ®, esso deve essere sostituito. Solo il fabbricante è in grado di determinare se un dispositivo è riutilizzabile a seguito di un impatto.

QUANDO DEVO SOSTITUIRE IL MIO DISPOSITIVO HANS ®?

L'omologa attualmente in vigore per i dispositivi Hans è:  Fia 8858-2010. Prendendo come esempio la Fondazione Snell, essa consiglia di sostituire i caschi motoristici ogni cinque anni. I dispositivi HANS ® sono realizzati con materiali e resine simili e sono inoltre esposti ad ambienti simili. La regola dei cinque anni della Fondazione Snell per i caschi è solo una guida di riferimento, ma è quello che gli utenti dovrebbero probabilmente prendere in considerazione al momento di rivedere l 'integrità di un dispositivo HANS ®. Le corse d'auto presentano rischi, di conseguenza solo i dispositivi che sono al top della condizione dovrebbero essere usati in gara. Anche i migliori materiali si deteriorano nel tempo. Si raccomanda comunque all' utente di sostituire il dispositivo HANS ® se coinvolto in un incidente o se esso presenta segni di danni strutturali. In caso di dubbio circa l'integrità di un dispositivo HANS ®, esso deve essere sostituito.

MANUTENZIONE

I dispositivi Hans devono essere mantenuti quanto più possibile puliti e asciutti. Ambienti estremamente caldi o freddi dovrebbero essere evitati. Vanno inoltre tenuti lontani da prodotti petroliferi o da altri agenti corrosivi dato che questi possono causare danni inaspettati anche sui più forti materiali compositi e le resine. Per proteggerli al meglio, i dispositivi HANS ® vanno conservati lontani dalla luce solare diretta o in una borsa. Si possono pulire con acqua tiepida insaponata.

DISCLAIMER

NB: facciamo il possibile per tenere aggiornate le informazioni su questo sito ma possono variare in qualsiasi momento in base alle decisioni dei fornitori o delle singole commissioni sportive. Questi dati vengono quindi forniti a carattere informativo e non sostituiscono le indicazioni specifiche di ogni fabbricante o delle commissione sportive stesse. I regolamenti vanno sempre verificati presso gli organi sportivi competenti che governano la vostra categoria o l’evento a cui partecipate. Altrettanto è responsabilità dell'utente la consultazione dei manuali d'uso dei dispositivi di sicurezza e il loro corretto utilizzo.

http://www.fia.com
Federation Internationale de L’Automobile.
 

http://www.csai.aci.it/
Commissione Sportiva Automobilistica Italiana.